Cagliari, accolti dal sole e dal calore dei Sardi

Ciao a tutti,
prima di raccontarvi la tappa di Cagliari vorrei ringraziare una persona speciale, che mi ha aiutato fin dall’inizio ad organizzare la mia avventura, mi ha sostenuto e soprattutto ha sempre creduto in me: grazie Ivan! Un abbraccio!
Il viaggio in nave e’ andato benissimo… Sbarchiamo alle 8 del mattino e subito troviamo ad aspettarci la polizia municipale davanti al comune di Cagliari. C’è un sole favoloso con un caldo primaverile: 20°!
Appena sbarcati a Cagliari

Appena sbarcati a Cagliari

Trovo ad aspettarmi l’Assessore alle Pari Oppurtunità Susanna Orrù, che ci da il benvenuto nella splendida Cagliari, con un bellissimo mazzo di fiori e la medaglia della città. Mi accolgono davvero come una regina!
Poi un salto nel camper Laika (se non ci fosse come farei!), mi cambio e sono pronta per correre. Racconto il mio progetto ai vigili che mi seguiranno in moto: sono entusiasti!!!
Nel giro di pochi minuti arrivano 3 persone: Andrea, allenatore di ragazzi della società GS Atletica Dolianova, Enrico, comandante di una nave, e Carlo Alberto, giornalista dell’unione Sarda, che corrono con me tutti i 21 km.
I km oggi volano davvero, chiacchierando con loro la fatica non si fa sentire. Quante cose interessanti imparo su Cagliari e la Sardegna! Alla fine della tappa registriamo un più che onorevole 5,15 al km.
Foto 12-04-13 09 06 12
Ma le sorprese non finiscono qui: alle 11,30, mentre sto correndo, ricevo la telefonata degli amici di Radio Deejay, Linus e Nicola. Che bello potervi raccontare in diretta tutte le mie emozioni! (guardate il video già pubblicato qui)
Il telefonino me lo passa “al volo” Gianluca, che oggi mi accompagna in bici. Che lotta con Vinicio ogni giorno, per decidere chi mi segue!
Ogni 5 km mi fa delle domande per la sua tesi, sullo stato di fatica, chiedendo di dargli dei voti. Si può proprio dire che, complice la fatica, do proprio i numeri!!!
In bici a seguirci c’è anche Giampaolo, che alla fine mi regala una bellissima bandiera con i 4 mori, simbolo della Sardegna.
Prima dell’imbarco per Palermo, ci concediamo un piattone di spaghetti con le vongole. Non sarà da veri atleti, ma che buone!
Alle 17 si staccano gli ormeggi per la prossima tappa.
Palermo domani mattina arriviamo da te!!!
Un abbraccio
Ivi
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...