Catanzaro, che festa!

Ciao a tutti,

è molto difficile raccontarvi questa tappa, ho paura di non riuscire ad esprimere a parole tutte le emozioni provate oggi. Ci proverò!

Siamo arrivati a Catanzaro ieri sera tardi, stravolti, dopo sette ore di viaggio, ma appena varcata la soglia dell’Hotel Best Western Perla del Porto ho capito subito che mi sarei innamorata di questa città. Simone era alla reception che ci aspettava, con un sorriso magnetico e con molta gentilezza ci ha accolto nell’albergo.

DSCF4932

Cena squisita, sempre all’interno della struttura e poi tutti a nanna. Faccio sempre molta fatica a dormire… le sensazioni della giornata sono tante e sento tanto la mancanza della mia famiglia.

Sveglia presto e ci troviamo tutti a fare colazione, uffa non posso mai mangiare pane e nutella!!! Elena , la mia consulente nutrizionale, oltre che un’amica, mi ucciderebbe!!!

Oggi ho un po’ di mal di testa, ma l’energia è sempre al massimo, sono pronta ad affrontare altri 21 km. Alle 8,30 ci vengono a prendere l’assessore allo sport Gianpaolo Mungo, Antonio Gagliardi membro dello staff del Sindaco, ed il responsabile della Polizia Municipale. La loro cordialità è disarmante, vengo accolta con parole sincere e piene d’affetto, ma questo è niente al confronto di cosa troviamo alla partenza al Parco delle Biodiversità. A parte il posto che è magnifico…ci sono un centinaio di persone che ci stanno aspettando. Appena mi dirigo vicino all’assessore, in mezzo alla gente…sento un applauso fortissimo che mi stordisce, facendomi traballare, E’ tutto per noi, riesco appena appena a non cadere dall’emozione. Ci sono tantissimi ragazzi e ragazze in tenuta sportiva della Fiamma Atletica Catanzaro, della Hobby Marathon, e della Scal, coordinati dal Professore Mirabelli (che portò la fiaccola olimpica nei Giochi Olimpici di Roma del 1960). Nel giro di pochi minuti mi ritrovo a fare delle interviste per le Tv locali, mi emoziono sempre un sacco! Dopo aver ammirato una parte del bellissimo parco, mi viene chiesto il perché del mio viaggio… cerco di raccontarlo in due parole e in un attimo sento il calore di tutte le persone che mi ascoltano, che mi percorre dal basso all’alto, fermandosi nel cuore..sono anestetizzata. Devo riprendermi, è tutto troppo forte!

DSCF4890

Gianluca mi richiama all’ordine, a concentrarmi e, dopo il riscaldamento, partiamo. Lo dico al plurale, perché di fianco a me, per 21 km si alterneranno 19 ragazze, vestite con una maglietta bianca con il mio logo e dietro di noi, a circa 10 metri ,c’è un altro gruppo di ragazzi. E’ meraviglioso conoscere ogni km una ragazza diversa…oltre al loro nome mi raccontano della scuola e della loro specialità atletica. Hanno un viso bello, pulito, felice…i km passono in un attimo e ogni volta che c’è il cambio, mi sembra facile ricordare tutti i nomi delle ragazze precedenti. Ovviamente la strada è tutta per noi, la polizia municipale dirige il trafffico pazientemente.Grazie!

Dalla prima frazione ecco i loro nomi: Maria Pia, Rita, Roberta, Maria Grazia, Valentina, Rosaria, Emanuela, Marianna, Martina, Marta, Martina, Bruna, Jessica, Laura, Federica, Silvia, Anna Rita, Chiara, Tiziana ed i ragazzi: Alessio, Nicola, Marcello, Tommaso e, mi perdoneranno gli altri, ma non li ricordo tutti.

DSCF4977

A 200 metri dall’arrivo, si riuniscono tutte le ragazze per arrivare con me fuori dall’hotel a Catanzaro Lido. Che gioia!!! Vengo inondata da urla e battitti di mani e, senza accorgermi, vengo abbracciata dal loro calore, vero fuoco sulla pelle che brucia così tanto da far tremare le gambe.

Mi cambio la maglietta e via con una bella e simbolica premiazione per tutti i partecipanti. Bacio e abbraccio con affetto tutte le ragazze ed i ragazzi.

Sono molto imbarazzata quando mi chiedono l’autografo…sono emozionata, non so cosa scrivere…ma non riesco a dire di no. Chi l’avrebbe mai detto di trovarmi in questa situazione!

DSCF4997

Ringrazio tutti ed a quel punto non riesco più trattenermi: con la targa in mano ,con scritto il mio nome, sfogo la mia gioia piangendo.

E’ difficile salutare tutti, vorrei trattenermi ancora un po’, ma ormai, anche per oggi, si è fatto tardi…

Dopo mangiato, partiamo per Brindisi.

DSCF4935

Purtroppo, in una manovra,prendiamo il marciapiede e da una parte si stacca la marmitta….aiuto, speriamo che non sia niente di grave! Passiamo un’ora di paura ma poi arriva in soccorso un meccanico e ci aiuta a ripartire. Grazie davvero.

 

IMG_0571

Brindisi cara ci vedrai arrivare ad ora tarda!

Un abbraccio

A domani

Ivi

Annunci

6 thoughts on “Catanzaro, che festa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...