Ancona, tanti amici e il mare ad accompagnare la 14a tappa

Ciao a tutti,

oggi è la volta di Ancona, fuori dalla finestra pioviggina, da lontano vedo il mare.

La mattina non mi sveglio più pimpante come i primi giorni…si vede che la stanchezza comincia a farsi sentire.

L’energia però è sempre alta, ho sempre voglia di correre. L’appuntamento per la partenza è al Duomo di Ancona, arriviamo molto presto, non c’è ancora nessuno. Ultimamente prima di partire faccio 10 minuti di rilassamento, mi aiuta a concentrarmi e ad affrontare i 21 km con più carica. Dal Duomo si può ammirare tutto il golfo di Ancona, splendido!

Iniziano ad arrivare i primi atleti che mi accompagneranno, c’è Valentina, Maria Grazia, Massimo, Sergio e… tanti altri. Ogni volta mi sorprendo nel vedere che tante persone vogliono condividere con me questa avventura, non mi abituerò mai. Grazie!

IMG_0822

Con mia grande sorpresa arriva anche Nicolas, amico, fotografo per passione, che nel giro di pochi minuti fotografa ogni istante prima della partenza. Tutto pronto, 1, 2, 3…via e anche questa tappa inizia. Percorriamo prima il centro di Ancona per poi buttarci ad affrontare le salite verso il Conero. Uffa, ancora salite, basta, che fatica!!!

E’ veramente dura, ci sono 3 km di salita micidiale.; cerco di affrontarle con grinta…mi sembra di essere ferma. Finalmente c’è un falso piano…io voglio parlare sentire i vari racconti, voglio scoprire nuove vite. Sergio è disabile, ha perso l’uso del braccio in un incidente in moto all’età di 19 anni; si è buttato nel triathlon ed il suo obiettivo è partecipare ai giochi olimpici nel 2016. Secondo me ce la farà è bravo, tenace e coraggioso, faccio il tifo per lui. Valentina ha due gemelli piccoli, lavora e va fortissimo, mi piace. Maria Grazia sembra una gazzella, non fa fatica, corre da poco ed è molto simpatica. Massimo ha vinto i 100 km della sua categoria, mi racconta del luogo e del suo cane. Ad un certo punto si torna indietro, che vista! E’ uscito il sole e nel mare a strapiombo la luce si muove nell’acqua, intorno il verde delle colline…che favola! Corro con gli occhi puntati all’orizzonte.

Il ritorno vola in un attimo e alla fine della corsa due rappresentanti comunali mi aspettano all’arrivo. Taglio il nastro “bombardata” da Nicolas che mi fotografa in continuazione. Grazie 🙂

Lo staff comunale che rappresenta l’Assessore alle Pari Opportunità mi consegna dei fiori e una medaglietta. Grazie Ancona ed anconetani per il vostro affetto!

Mangiamo un panino tutti insieme per poi ripartire per Perugia, la nostra 15esima tappa!

Un caldo abbraccio

Ivi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...