Com’è bello correre… a Trieste

Ciao a tutti,

ci siamo. Siamo al conto alla rovescia… mancano 3 tappe. Oggi vi racconto la numero 19: Trieste.

Ieri sera siamo arrivati da Venezia solo in tempo per una doccia, poi tutti a mangiare, in una bella trattoria tipica (Alla luna), dove mangiamo squisiti  piatti tipici locali. Purtroppo però sono stanca, ho voglia di dormire e mi accorgo di non essere molto loquace.

Il ritrovo al mattino è al bivio Miramare alle 9,30. Scarichiamo i cartelloni, ormai sono tutti pieni dei bellissimi  messaggi che, tutti gli amici che hanno condiviso un pezzo del mio viaggio, mi hanno lasciato. Speriamo che qualcuno si faccia vivo per correre con me. In queste ultime tappe sento l’esigenza di avere al mio fianco delle persone.

A Trieste oggi sembra estate, sul lungomare comincia ad arrivare gente che, in un batter d’occhio, si spoglia e si adagia con asciugamano a prendere il sole. Ci guardiamo allibiti, sono ovunque, come fosse estate. Arrivano le due moto della polizia municipale che mi seguiranno e domandiamo se è normale prendere il sole così; si mettono a ridere e ci rispondono che il lungomare è per i triestini la loro spiaggia! E’ forte!

Indosso la maglietta con il numero 19, mi sembra un miracolo se ci penso… sono già alla fine, il tempo è volato! E’ un concentrato di km, emozioni, persone, sorrisi, pianti, caselli, asfalto, abbracci, baci, numeri…e tante altre cose meravigliose.

Arriva Paola con Eddy, seguono la mia avventura sul blog,  correranno con me, evviva! Nel giro di pochi istanti reclutiamo anche Carlo, Erica e Salvo. Perfetto ora possiamo partire!

Ogni volta che scrivo pronti, partenza,via, mi viene in mente la canzone di Fabbri Fibra che dice: “pronti partenza via, si va per mari e monti, partenza via…” cosa ne pensate è o non è la sigla del nostro viaggio?!!!

Il mare a destra è uno spettacolo, catturo l’azzurro con lo sguardo. Mi carica correre al mare, i primi km passano tranquilli; Salvo mi racconta delle sue maratone, è simpatico, chiede a qualsiasi runner che incontriamo se vuole unirsi al gruppo; Federica cede alla nostra insistenza…sono contenta ha un bel passo, regolare! Paola, Eddy ed Erica rallentano, Salvo finisce l’allenamento. Rimango con Federica, mi racconta che vive vicino a Bologna, si è spostata per amore, ma le manca terribilmente il maree e spesso torna a casa per farsi il pieno di iodio. Corre da 10 anni, è una grande maratoneta., parliamo come se ci conoscessimo da anni, che emozione pensare che in meno di due ore condividi tanto con una persona..mi riempie di gioia!

Passiamo dal porto antico per ben due volte..se lo rimettessero a posto sarebbe un luogo meraviglioso!

Abbiamo un bel passo, è ritmico…ogni tanto lo conto…mi fa stare bene!

Ci siamo quasi, una, due curve, un rettilineo…vedo il camper…che visione! I bambini urlano…fine. Anche questa è terminata! Ci raggiungono anche Paola ed Eddy per il finale…sono davvero carinissimi.

Foto, messaggi sul cartellone ,scambio di mail…e tanti abbracci!

Ho freddo, mi cambio, mi metto anche il piumino, sono ridicola con 22°!!! Marcello mi prende in giro e dice che sembro un clochard.

Un panino in riva al mare e poi tutti pronti per partire. Il viaggio sarà lungo..Trieste-Trento sono 350 Km! Ultimo trasferimento!

Baci a tutti.

Ivi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...