Nella capitale, la corsa continua, grazie Roma!

Ciao a tutti,

grande tappa oggi, giornata davvero splendida.

Sveglia presto e partenza per Villa Pamphili. Arriviamo in perfetto orario.

Davanti all'Hotel Best Western che ci ospitava a Roma

Davanti all’Hotel Best Western che ci ospitava a Roma

In camper Gianluca e Vinicio sono uno spasso, si prendono in giro in continuazione…fanno a gara a guidare il camper. Gianlu (il tesista) becca qualsiasi buca ci sia sulla strada e Vinicio si arrabbia e lo insulta; ieri mentre mi faceva un massaggio, Vinicio ha rischiato più volte di cadere…che ridere!!! Siamo affiatati, un gruppo fantastico!

La partenza per i 21 km con Sara

La partenza per i 21 km con Sara

Arrivati al parco di villa Pamphili, abbiamo parcheggiato il camper e mi sono preparata. Il ginocchio va bene, per fortuna ho preso solo una gran botta… Purtroppo però ho una brutta vescica sotto il piede, e ogni giorno è un gran dolore! Si accettano suggerimenti!

Nel giro di 10 minuti sono arrivati Bruno (un grande runner di Roma che mi ha aiutato per il percorso, grazie!) e sua nipote Sara che ha corso con me i 21 km.

Prima di partire mi hanno raggiunto due ragazze che lavorano per Doppia Difesa: Valentina e Chiara. Mi hanno accolto come se fossi una regina,le ho abbracciate e poi…come dico ogni volta: pronti partenza via…

Io e Sara ci siamo immerse nel parco: ragazzi che meraviglia, non potevo desiderare altro…prati, sole, fiori e una splendida compagnia. Sara, è una biologa marina e, appena finito il dottorato, ha iniziato a cercare lavoro. Purtroppo è  molto difficile, e per non perdere tempo aiuta suo zio Bruno che ha un negozio.

Non è un percorso facile, ci sono tante salite e discese…noto subito un po’ di stanchezza, ho le gambe un po’ durette. Completato un giro da 3 km e mezzo, facciamo un ponte che ci porta dall’altra parte del parco. Mi guardo in giro, voglio assaporare ogni singolo km in questo paradiso. Dopo 10 km si aggrega Antonello che è appena uscito da un infortunio, a me non sembra…corre sciolto. Mi racconta che la sua società sportiva è composta da più di 80 iscritti e cercano di sostenere tutte le “buone cause”.

Con Bruno e Sara prima della partenza

Con Bruno e Sara prima della partenza

Poco dopo si aggrega Patrizia, bella e spigliata, Vinicio non ha smesso un attimo di guardarla… ovviamente non l’ho ammetterà mai!!! Vinicio è grande, mi carica all’inverosimile… è premuroso e attento!

Al 18 km, accuso un po’ la fatica, ma non mollo e quando il mio Garmin mi da i 21 km mi fermo soddisfatta!!! Grazie Sara, grazie di aver condiviso la mia avventura!!!

Vinicio, energia da vendere!

Vinicio, energia da vendere!

Le foto di rito all’arrivo e via verso Civitavecchia per prendere la nave per Cagliari!!!

Arriviamo Sardegna! Sono super carica!!! Energia al massimo!

Un abbraccio

Ivi

Annunci

5 thoughts on “Nella capitale, la corsa continua, grazie Roma!

  1. Ciao Ivana,
    Sono una Margherita e correro’ con te i 21 km. a Potenza, insieme con qualche altro amico e amica della Podistica Amatori Potenza, anzi per me sara’ un vero piacere affiancarti in questa valida iniziativa.
    Arrivederci a Potenza

    Margherita Perretti

  2. Ivy sei grandeeee!!! Leggo i racconti delle tue tappe e delle tue corse ogni giorno, aspetto il tuo messaggino la sera x sapere che è tutto ok, mi emoziono come se fossi lì con te,riconosco nei racconti di chi ti sta incontrando e conoscendo il tuo sorriso e l’affetto che sai dare con un semplice sguardo.
    Mi manchi dolce Ivy!!!
    Continua così, sei tutte noi!!!

  3. la vescica puoi provare a bucarla con un ago e far asciugare bene la pelle, piu’ volte al giorno se ti si riempie di acqua…
    In bocca al lupo per la tua avventura!

  4. Grande Ivi!
    Sei il nostro orgoglio!!!
    Anche io leggo il tuo diario, ti penso spessissimo, ti scrivo anche se so che tu non hai molto tempo di leggere i messaggini ma sono certa che la sera tardi o la mattina presto riceverò una tua risposta…
    Ed ogni volta dalle tue parole trasuda passione, carica e felicità, le stesse cose che ho letto nei tuoi occhi nella tappa di Torino!!!!

    Sei davvero forte Ivi, non mi stancherò mai di dirtelo!

    Un abbraccio!!!!

    Eli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...